Ginosa Marina: autocarro precipita in scarpata, due vittime

Sono due le vittime di un tragico incidente stradale avvenuto questa mattina intorno alle 5.30 odierne, sulla SS 106 in direzione Reggio Calabria, nel territorio di Ginosa Marina. Per cause in corso di accertamento, un autocarro è precipitato in una scarpata. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto il mezzo, un furgone frigorifero che trasportava carni, non è riuscito ad evitare una Mercedes classe A ferma sul ciglio stradale a causa di un’avaria, mentre gli occupanti dell’auto si erano recati a piedi per cercare soccorso in una vicina stazione di servizio. Dopo l’impatto con l’auto il furgone è fuoriuscito dalla sede stradale rovinando in una scarpata. Entrambi gli occupanti, originari di Bisceglie in provincia di Bari, sono deceduti.
Sul luogo dell’incidente è sopraggiunto poi un altro autocarro che ha finito la sua corsa contro un cartello di segnaletica stradale, arrecando fortunatamente solo danni al mezzo. Sul posto, oltre agli addetti dell’Anas che hanno deviato il traffico, sono intervenuti i Carabinieri del Nor di Castellaneta e della Stazione di Marina di Ginosa per i rilievi del caso e i Vigili del Fuoco per gli interventi di propria competenza.

Solo intorno alle ore 14.00 sul tratto stradale interessato dall’incidente è stata ripristinata la circolazione.

carabinieri-vigili-fuoco

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: