Estate 2020. Le regole da conoscere.

Si torna in spiaggia ma quest’anno chi vorrà godere del sole e del mare pugliese dovrà conoscere e rispettare le prescrizioni previste dall’ Ordinanza balneare 2020

emanata dalla Regione Puglia.

In vigore da lunedì 25 maggio 2020, fino al 30 settembre, il documento disciplina l’esercizio delle attività delle strutture turistico-ricreative sul demanio marittimo e sulle zone del mare territoriale regionale, nonché l’uso del bene demaniale connesso alla stagione balneare. Le prescrizioni valgono inoltre per le attività balneari connesse al demanio marittimo, comprese quelle di noleggio ombrelloni e lettini.

Fra le prescrizioni previste per la stagione balneare 2020 rientrano le misure di prevenzione dal contagio da COVID-19.

Da sottolineare che:

permane l’obbligo di distanziamento sociale di 1 metro tra le persone, che sale a 1,5 metri per sdraio e teli da mare;

gli ombrelloni dovranno essere piantati almeno a 3,4 metri di distanza da quelli vicini, in modo tale da poter garantire un’area di pertinenza di 10 metri quadri;

l’obbligo della mascherina è previsto quando si usufruisce di servizi eventualmente presenti sulle spiagge.

Per saperne di più sulle norme di comportamento da adottare in spiaggia leggi e scarica l’Ordinanza:

https://www.regione.puglia.it/documents/61917/117338/AD_249_21_05_2020_Ordinanza+Balneare+2020.pdf/b8678a05-14ba-6aa2-f55a-fcd0249bc735?t=1590161408662

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: