Erri De Luca torna nel Salento per “La Faccia delle Nuvole”

Lo scrittore ERRI DE LUCA torna nel Salento per presentare, in tre appuntamenti speciali a Tuglie, Copertino e Tricase, il suo ultimo libro “La Faccia delle nuvole” (Feltrinelli).
Un dialogo tra Giuseppe e Maria in prossimità della nascita del Redentore, durante la sua vita e dopo la sua morte, con il quale De Luca rende omaggio alla figura del padre.
Si parte il 3 maggio alle 20.30 dal Teatro comunale di Tuglie per un incontro con l’autore che sarà musicato dal popolare poeta MINO DE SANTIS. “Abbiamo voluto fortemente arricchire la nostra rassegna “Metti una sera a Tuglie” con uno degli autori più amati dal pubblico che ha saputo con le sue parole difendere la bellezza del paesaggio, spiega Silvia Romano – Assessore Politiche Culturali – sarà anche l’occasione per un nuovo incontro tra Erri De Luca e Mino De Santis che con il suo canto, dedicato all’albero di ulivo, ha partecipato al docufilm Alberi che Camminano presentato al Festival dei Popoli e selezionato nel 2015 a Slamdance Film Festival di Los Angeles. Apriamo il teatro gratuitamente al pubblico per offrire una pagina di cultura che saprà regalarci grandissime emozioni”.

350 studenti accoglieranno Erri De Luca nel Castello di Copertino il 4 maggio alle 10.30 nell’incontro inserito dal Comune di Copertino nel Maggio dei Libri, la campagna nazionale giunta alla sesta edizione promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Lo scrittore dialogherà con gli studenti del Liceo Statale “Don Tonino Bello”, dell’I.T.C. “Vittorio Bachelet” e dell’I.P.S.C.T “Ilaria Alpi” di Copertino. “Sarà un maggio pieno di buone letture a Copertino ma per gli studenti della nostra città abbiamo scelto un incontro speciale, afferma il Sindaco Sandrina Schito. Sull’esempio del Salone del Libro di Torino abbiamo chiesto agli studenti di “adottare” lo scrittore. Tutti hanno letto e sviluppato recensioni sui libri di De Luca e il 4 maggio avranno la possibilità di confrontarsi con l’autore in uno scenario straordinario che non è l’aula scolastica ma il Castello Angioino. Crediamo che dare la possibilità alle nostre scuole di ospitare il grande intellettuale italiano sia il modo migliore per concretizzare le politiche culturali che abbiamo sempre sostenuto”.

Il viaggio di Erri De Luca nel Salento si concluderà il 4 maggio alle 20.00, Palazzo Gallone, a Tricase. Lo scrittore dialogherà con i lettori nell’incontro organizzato dalla Liberia Marescritto. “Faremo scoprire ad Erri la bellezza nascosta del borgo di Tricase Porto e del centro storico della città, prima di regalare ai lettori un appuntamento molto atteso, spiega Isabella Litti della Libreria Marescritto. Nell’ultimo libro Erri De Luca continua, come fosse un copione teatrale, il dialogo tra Maria e Giuseppe che era iniziato con “In nome della madre” e attraversa i luoghi di Gesù come fossero i nostri vicoli, le nostre campagne, i suoni e le voci di un Meridione a noi caro”.

Tutti gli appuntamenti sono curati in collaborazione con Associazione UP e Feltrinelli.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: