Convento Servite di Manduria è il Fortino Letterario

Anche a Manduria c’è il Fortino Letterario. Domenica 24 aprile 2016, nell’ambito della rassegna letteraria Manduria tra le righe, il Convento delle Servite di Manduria, a partire dalle ore 19:00, diventerà Fortino Letterario, con Sabrina Barbante che converserà con Loredana Ingrosso, presentando il suo libro “Diversamente a Sud”. Gruppi di lettura a cura di Erica Antermite, Simona Perrucci, Federica Perrucci, Rossella Dinoi, Maria Rosaria Dinoi, Andrea Fistetto e Fabiano Comes, accompagnati da musica dal vivo eseguita da Sonia Antermite, Giuseppe Leo e Laura Dinoi.
Il Fortino letterario è inteso come luogo dove si difende e si diffonde la lettura e coinvolgerà 150 Comuni sia in Puglia che fuori Puglia che saranno animati dalla Notte di Inchiostro di Puglia, festa autogestita dai lettori, festa collettiva dell’attivismo in cui si celebra l’orgoglio di essere del Sud.
Michele Galgano ha avviato questo fiume di passione per la lettura che scorre dal Basso, un progetto che ha avuto una rapida evoluzione: dal blog nato nel gennaio di due anni fa, al libro, al network; tutto per smuovere il torpore culturale del Mezzogiorno e della Puglia.
Il Fortino di Manduria è stato organizzato dall’associazione culturale FramMenti, in collaborazione con l’associazione Sociologia in Progress di Brindisi e l’associazione Mondi possibili di Manduria, con i patrocini istituzionali del Comune di Manduria, della Regione Puglia, del Gal Terre del Primitivo e del Consorzio di Tutela del Primitivo.
Sabrina Barbante, classe 1981, ragazza dolcissima, gentilissima, disponibilissima. Vive da sola tra Lecce e i posti in cui va, perché è una travel blogger e scrive Romanzi, storie e articoli per riviste e blog di aziende e associazioni. Traduce e ‘interpreta’. Si occupa di Social Media Marketing.Viaggia quando può. Quando non può, legge. Ha collaborato col progetto editoriale Inchiostro di Puglia.
“Diversamente a Sud” (edizioni Vertigo) è un romanzo moderno, scanzonato e molto ironico.
“Viola, la protagonista, è un personaggio complesso e ricco di sfaccettature. È una ragazza di oggi, una social addicted (persino di professione), una ragazza di quelle che si incrociano in strada ogni giorno, ognuna con la sua storia. Un viaggio verso il Sud, il suo Salento, dopo dieci anni, ed una matassa di fili che si intrecciano….” .
L’incontro è aperto a tutti. Al termine della serata verrà offerto un aperitivo.

locandina fortino manduria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: