Entra in circolazione la nuova banconota da 20 euro: formazione della Banca d’Italia

Il prossimo 25 novembre entrerà in circolazione la nuova banconota da 20€ presentata dal governatore della Bce Mario Draghi nel febbraio scorso e che introduce una innovazione di sicurezza:

la “finestra con ritratto” integrata nell’ologramma. Guardando la banconota in controluce, la finestra rivela in trasparenza, su entrambi i lati del biglietto, la figura mitologica di Europa.

Il nuovo biglietto da 20 euro è il terzo taglio della serie “Europa”, che sostituisce con gradualità la prima serie di banconote in euro, introdotta nel 2002. I biglietti da 5 e da 10 della seconda serie sono stati emessi rispettivamente nel maggio 2013 e nel settembre 2014; alla banconota da 20 seguiranno, nel tempo, i nuovi biglietti dei tagli via via maggiori: 50, 100, 200 e 500.

Banca d’Italia è impegnata in una vasta campagna di formazione sulle caratteristiche di sicurezza nei confronti di banche, Poste Italiane, società di servizi e Grande Distribuzione Organizzata. Analoghe iniziative saranno realizzate nei confronti delle scuole, nell’ambito del programma dell’Istituto in materia di Educazione Finanziaria.
Negli scorsi mesi la Banca Centrale Europea ha inviato a oltre tre milioni di esercizi commerciali e piccole imprese in tutta l’area dell’euro opuscoli informativi e “carte animate” (lenticular cards) sulla nuova banconota da 20 euro, al fine di consentire a coloro che per motivi professionali operano con il contante di acquisire dimestichezza con l’aspetto visivo e le caratteristiche di sicurezza del nuovo biglietto e trasmettere a loro volta tali conoscenze alla propria clientela.
Nei suddetti opuscoli le piccole imprese e gli esercizi commerciali sono stati esortati ad assicurare che i loro dispositivi per il controllo dell’autenticità e la selezione e accettazione delle banconote siano in grado di trattare tempestivamente il nuovo biglietto da 20 euro, che peraltro risulta uno dei tagli più impiegati nella scala delle banconote in euro, ampiamente erogato dagli ATM e accettato da distributori automatici ed emettitrici di biglietti.
Nel quadro delle iniziative programmate nei confronti del pubblico la Filiale di Taranto della Banca d’Italia organizzerà sessioni illustrative sulla nuova banconota da 20 euro per gli studenti di alcune scuole del capoluogo; alle ore 10,00 di martedì 17 novembre 2015 avrà luogo nei locali della Filiale tarantina (Piazza Ebalia, 10) la prima di tali manifestazioni con la partecipazione di due classi dell’Istituto Comprensivo “V. Alfieri” di Taranto.
Incaricati dell’Istituto accoglieranno simpaticamente gli alunni e forniranno informazioni utili sulla nuova banconota da 20 euro “Europa” e sulle sue caratteristiche di sicurezza; saranno distribuiti opuscoli e gadget. Le iniziative proseguiranno fino a venerdì 20 novembre ospitando classi di altre scuole cittadine.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: