Emergenza Ucraina: A Manduria si riunisce il C.O.C. per creare cabina di regia

Questa mattina si è riunito il Centro Operativo Comunale (C.O.C) per la gestione dell’emergenza a seguito della guerra in Ucraina presieduto dal Sindaco e dall’Assessore alle Politiche Sociali, Fabiana Rossetti.

Presenti al Coordinamento, come da decreto, le forze dell’ordine e le protezioni civili presenti sul territorio, la Croce Rossa, la Dottoressa Pandiani, referente per il servizio ospedaliero, l’UTC per il coordinamento del C.O.C. e punto di raccolta, l’ufficio dei servizi sociali, l’ufficio anagrafe e alcuni componenti dell’Amministrazione.
L’oggetto della riunione era creare una cabina di regia al fine di poter gestire al meglio l’emergenza e fronteggiare ogni tipo di esigenza.
Nella stessa sede sono stati nominati due referenti comunali che si occuperanno della gestione del C.O.C. e di tutte le comunicazioni da trasmettere al Distretto Sanitario e alle Forze dell’Ordine in termini sanitari e di censimento.
Domattina si svolgerà un nuovo incontro ove saranno presenti i parroci al fine di gestire al meglio il centro di raccolta dei beni di prima necessità da destinare alla popolazione Ucraina. 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: