Manduria. Ruba telefoni cellulari in un negozio: colto sul fatto ed arrestato

Gli Agenti del Commissariato di Manduria, alle prime ore del mattino sono intervenuti nei pressi di un negozio di apparecchi elettrotecnici dove un cittadino aveva notato la presenza di un foro nella vetrina.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno subito scorto, attraverso quel foro non di grosse dimensioni, la sagoma di un uomo che con uno zainetto in spalla stava cercando di uscire dal locale e che, vistosi scoperto, ha cambiato direzione cercando di nascondersi.

Senza perdere d’occhio le uscite del negozio e il piccolo foro praticato nella vetrina, gli agenti hanno atteso l’arrivo del proprietario, subito contattato, per entrare nel locale ed ispezionarlo.

E’ stato così che l’uomo è stato ritrovato accovacciato dietro alcuni cartoni, nel disperato tentativo di sfuggire ai poliziotti. All’interno dello suo zaino aveva 18 telefoni cellulari di varie marche, tutti sottratti poco prima dai banchi di vendita del negozio. Poco distante i poliziotti hanno anche recuperato la grossa e pesante staffa d’acciaio utilizzata per creare il foro nella vetrina.

Il ladro, un cittadino di nazionalità senegalese di 42 anni con numerosi precedenti penali a suo carico, portato in Commissariato per tutti gli accertamenti del caso, è stato infine arrestato perché ritenuto presunto responsabile di furto aggravato ed accompagnato presso la Casa Circondariale di Taranto.

Tutti i cellulari sono stati restituiti al legittimo proprietario.

Commissariato di Polizia Manduria
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: