Settimana della donna. Manduria ha raccontato “La donna in uniforme


Si è aperta ieri la II edizione della  “La Settimana della donna”, una settimana di incontri sul tema dell’uguaglianza di genere e sul ruolo della donna nella società contemporanea, promossa nell’ambito “Educarci per Educare”.

 
L’iniziativa, che coinvolge i Comuni di Manduria, Sava, Pulsano, Taranto, Faggiano, Avetrana, Torre Santa Susanna, è realizzata in collaborazione con il Liceo Artistico “Calò” e l’Associazione Zonta Club Taranto, e ha lo scopo di educare  le future generazioni e la comunità tutta al rispetto e alla non discriminazione di genere. Il primo appuntamento si è svolto ieri a Manduria presso la sala convegni della Fiera Pessima ed aveva per tema  “La donna in uniforme”
In apertura  sono state ricordate tutte le donne ucraine che lottano da giorni per la libertà e tentano di proteggere i propri bambini nei bunker dai bombardamenti.
Donne costrette a lasciare la propria terra ed i propri mariti, impegnati a combattere per difendere la propria patria dall’invasione russa. Donne in cammino con figli verso i confini della Polonia, costrette a sfidare vento e gelo, nella speranza di trovare riparo e pace, ma con il cuore e la mente sempre rivolti alla propria nazione. A loro è andato il  pensiero dei presenti con la speranza che questo massacro possa finire al più presto.
Ospiti della serata le donne dell’Arma e le Forze di Polizia presenti nel nostro territorio. Come da tradizione fieristica, è stato consegnato il Premio di Onorificenza ad una donna che si è particolarmente distinta durante l’anno per il servizio prestato a favore di tutta la comunità, la Dott.ssa Franca Cincotti.

 

Settimana della Donna – Donne in uniforme- Manduria
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: