Depuratore: Manduria Migliore lascia il Comitato Noscaricoamare

All’indomani della manifestazione ad Avetrana, scossone all’interno del Comitato Noscaricoamare: Manduria Migliore, una delle componenti più importanti del gruppo lascia il comitato. “Questa decisione, ancora più difficile e dolorosa per chi è stato tra i membri promotori del
Comitato e per tanti anni ha lottato con cuore e passione per proteggere il territorio, deriva da una ormai insanabile divergenza d’opinioni e da un’altrettanto grave assenza di comunicazione e di democraticità nella scelta delle posizioni ufficiali. Chi conosce il nostro movimento e le persone che lo compongono sa bene- spiegano – che non abbiamo mai cercato lo scontro con nessuno, né mai lo faremo. Ci siamo sempre confrontati con tutti lealmente
ed a viso aperto, difendendo le nostre opinioni senza cercare in alcun modo di imporle con la forza ed è quanto abbiamo sempre fatto, da oltre sei anni, anche all’interno del Comitato.”
“Negli ultimi tempi purtroppo – prosegue l’associazione politico culturale – abbiamo dovuto subire più volte comunicati ed opinioni pubblicamente espresse a nome di tutto il Comitato che non condividevamo e delle quali, il più delle volte, non siamo stati neppure informati.”
“Per quanto teniamo a questa nobile battaglia ed apprezziamo i significativi risultati sin qui raggiunti, dobbiamo anche avere rispetto di noi stessi e delle tante persone che ci seguono e che si sentono da noi rappresentate e questo comporta la scelta che, con grande tristezza, siamo stati costretti a prendere.”
“Garantiamo fin d’ora che – conclude Manduria Migliore – continueremo, come sempre, a combattere con tutte le nostre forze contro questa ed ogni altra minaccia incomba in futuro su questo già martoriato territorio.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: