Crispiano: arrestato insospettabile minorenne per detenzione e spaccio di marijuana

Un insospettabile minorenne di Crispiano è stato arrestato dai Carabinieri della locale Stazione con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Nel corso di uno dei tanti servizi mirati a contrastare il dilagante fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, i militari hanno controllato il ragazzo che, al termine di una perquisizione, è stato trovato in possesso di mezzo grammo di marijuana.
Insospettiti dall’atteggiamento del minore, i militari hanno deciso di estendere la perquisizione anche alla sua abitazione ove, occultato in un armadio della sua stanza da letto, hanno scoperto un barattolo di vetro contenente ulteriori 130 grammi di marijuana.
Alla luce di quanto ritrovato, il ragazzo è stato arrestato e, dopo le formalità di rito, associato presso il Centro di Prima Accoglienza di Taranto, su disposizione del P.M. di turno presso il Tribunale per i Minorenni del capoluogo.
Lo stupefacente, rinvenuto e sequestrato, sarà inviato al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto per gli opportuni accertamenti tecnici.

806 marijuana 2

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: