Covid-19. Perrini (Fd’I) “Drammatica la situazione in provincia di Taranto: aiutateci adesso!!”

Sono momenti, settimane, molto dure. Umanamente, professionalmente e istituzionalmente. Alle tante richieste di aiuto di persone bisognose che non sanno più a chi rivolgersi, si aggiunge la difficoltà mia di non saper più dove sbattere la testa per aiutare loro, le famiglie che non conosco, e anche quelle che conosco e che sto perdendo.”

E’ l’accorato appello del consigliere regionale di Fratelli d’Italia di fronte alla situazione legata all’emergenza sanitaria che si sta vivendo in provincia di Taranto.

Non è facile sopportare fisicamente questo strazio. Alle persone che muoiono, che aspettano anche 30 ore in ambulanza, che non hanno posto, che non riescono a ricevere una diagnosi per tempo, che restano ammalate in casa, che non possono fare le cure ordinarie, che non sanno se sono positive, che non riescono a parlare con un medico, si aggiunge la frustrazione di ciò che si poteva fare, e non è stato fatto. Tracciamento, ospedali, vaccini… Io a volte sto zitto per non sollevare polemiche o allarmismi, ma a volte non si può e non si deve rimanere in silenzio. – afferma Perrini – Se fin dall’inizio, anziché dire che andava tutto bene, le autorità avessero raccontato la verità, senza fare propaganda, tutti saremmo oggi più attenti e più preparati. Ora non possiamo continuare nell’errore: tutta la Provincia di Taranto sta vivendo una situazione drammatica. Da Bari hanno persino il coraggio di chiedere che i rianimatori del Moscati si trasferiscano alla Fiera… altro che fiera, questo mi sembra un circo, ma non è il momento per gli spettacoli. Facciamo tutti un bagno di umiltà, e chiediamo al Governo, alla Regione e a chiunque di venirci a dare una mano… Mandateci medici, infermieri, tamponatori, vaccinatori, ambulanze, aiutateci adesso! Ne va delle nostre vite.”

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: