Confcommercio Taranto: il grido d’allarme delle imprese “Il Futuro Non (si) Chiude”

IL FUTURO NON (si) CHIUDE” … è  il grido di allarme delle imprese del terziario aderenti a Confcommercio.

Un appello  che   domani, mercoledì 7 aprile,  le imprese affideranno ai loro rappresentanti con il compito di  testimoniare – in una manifestazione pubblica-  l’urgenza,  condivisa da tutte le categorie associate di consentire (nel rispetto delle regole e dei protocolli di sicurezza) della ripartenza delle attività e di  prevedere  indennizzi e sostegni adeguati alle perdite.

La manifestazione si terrà alla Rotonda del Lungomare di Taranto,  con inizio alle ore 10.00.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: