Cocaina e pistola nel portabiancheria: arrestato 41enne

Cocaina e pistola nascoste in un portabiancheria: arrestato dalla Polizia
un 41enne tarantino.

Da qualche giorno i Falchi della Squadra Mobile tenevano d’occhio l’uomo, un pluripregiudicato già sottoposto agli arresti domiciliari, fortemente sospettato di gestire  alcune piazze di spaccio rifornendo personalmente i suoi pusher.

Dopo aver acquisito tutti gli indizi necessari, i poliziotti hanno, perciò,  deciso di procedere ad un’accurata perquisizione della sua casa, convinti di trovarvi armi e droga.
Nonostante un primo controllo non avesse portato i risultati sperati, i poliziotti, sicuri di non sbagliarsi,  dopo pochissimo tempo sono ritornati nell’appartamento. Questa volta l’atteggiamento del 41enne, visibilmente agitato rispetto al controllo precedente, ha convinto ancora di più gli agenti della fondatezza dei loro sospetti.
Infatti, nel bagno, all’interno di un portabiancheria, nascosto sotto un cumulo di indumenti, i poliziotti hanno recuperato un involucro con circa 60 grammi di cocaina allo stato puro ed arrotolato in un asciugamano una pistola semiautomatica clandestina marca HS2000, completa di caricatore con 5 colpi inesplosi CALIBRO 9 LUGER.
L’uomo è stato, dunque  arrestato in flagranza di reato e condotto in carcere.
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: