Castellaneta. Giornata internet sicuro.

Il 10 febbraio si è celebrato in 113 Paesi il Safer Internet Day, la giornata della sicurezza su internet, promossa dall’Unione Europea e dedicata al tema della sicurezza in rete, per promuovere l’uso sicuro e responsabile della tecnologia, del web, di strumenti come smartphone e tablet, dei videogiochi, specialmente tra i bambini e i ragazzi di tutto il mondo.
Per tale motivo, i militari della Compagnia Carabinieri di Castellaneta hanno incontrato nella mattinata gli alunni dell’Istituto Professionale di Castellaneta.
I militari hanno riservato grande spazio alle insidie celate dietro i siti internet ma soprattutto dietro al  “social network Facebook”, argomenti centrali dell’incontro insieme alle dipendenze in genere tra cui le “ludopatie”.
Sono stati illustrati i pericoli legati ad un uso irresponsabile dei social network, nonché i reati che possono essere commessi dagli utilizzatori come la diffamazione, l’ingiuria e la minaccia.
L’invito rivolto è stato quello di utilizzare la tecnologia in modo più consapevole e responsabile, cercando di evitare la riluttanza e il distacco dalla realtà esterna, che portano spesso i giovani ad allontanarsi dalla società.
I ragazzi hanno partecipato in maniera attiva all’incontro, esponendo problematiche e domande sulle materie trattate.  
Un incontro che ha rinsaldato sempre più i legami fra l’Arma dei Carabinieri e la scuola, che ha il fine di contribuire alla preparazione dei ragazzi ad assumere le responsabilità della vita e far svilupparne il rispetto delle regole e dei valori in genere, a partire da quelli familiari e scolastici.

internet

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: