Caldo: tre giorni da bollino rosso. Asl di Taranto adotta interventi di prevenzione

Da oggi 31 Luglio sino al 2 Agosto si prevedono giornate da «bollino rosso» a causa delle temperature elevate e per l’afa. La segnalazione di emergenza caldo

è del Comitato Calore della ASL TA che attesta per queste tre giornate la condizione di LIVELLO 3. Si tratta in pratica di un’ondata di calore ovvero condizioni meteorologiche a rischio che persistono per tre o più giorni consecutivi e per le quali è necessario adottare gli interventi di prevenzione mirati alla popolazione a rischio.
L’allerta è stato inviato ai Distretti Socio Sanitari che provvedono a trasmettere l’informativa: ai Sindaci dei comuni di competenza; ai Medici di Medicina Generale e Pediatri di Libera Scelta e alle sedi di Continuità Assistenziale (Guardia Medica).
Viene, inoltre, inviato ai Presidi Ospedalieri (per l’approntamento delle misure relative ai ricoveri) e al Servizio Emergenza 118.
Attenzione particolar soprattutto a soggetti anziani, bambini, soggetti con patologie a carico dell’apparato respiratorio e cardiovascolare e le fasce di popolazione di basso livello socioeconomico.

Qualche consiglio utile:

Evitare di uscire nelle ore più calde della giornata, lungo le strade i livelli di inquinamento sono di gran lunga superiori alla media. Insolazioni e colpi di calore sono molto insidiosi, possono insorgere palpitazioni, capogiri, svenimenti, febbricola. Ecco le raccomandazioni del ministero della salute per proteggersi dal rischio colpi di calore.

C_17_opuscoliPoster_306_allegato

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: