Avetrana: nei cassonetti rifiuti di altri comuni

Nei comuni vicini è stata avviata la raccolta porta a porta che impone l’eliminazione dei cassonetti. Ma alcuni cittadini anziché adeguarsi alle nuove regole legate alla raccolta differenziata
preferiscono caricarsi i rifiuti in auto e andarli a depositare illegalmente nei cassonetti di Avetrana che ancora effettua il servizio di raccolta indifferenziata.

Un fenomeno che sta mandando letteralmente in tilt il servizio di nettezza urbana di Avetrana.
A lanciare l’allarme è gruppo Consiliare “Cambiamo Avetrana” che, dopo i solleciti verbali, ora ha scritto al Sindaco, all’assessore all’Ambiente, alla Polizia Municipale e ai Carabinieri di Avetrana e alla Serveco azienda che gestisce il servizio.
Le strade maggiormente “sporcate” sono quelle periferiche che collegano San Pancrazio Salentino, Erchie, Manduria, Torre Columena, e la zona residenziale di Avetrana Urmo Belsito.

Un comportamento deplorevole che impone l’attuazione di misure urgenti, anche in vista del prossimo avvio della raccolta differenziata nelle marine di Manduria. Lucia Vacca ed Emanuele Micelli suggeriscono, nell’immediato, l’attuazione di servizi di vigilanza in collaborazione con le associazioni di volontariato del territorio coinvolgendo i vigili volontari o meglio ancora una video sorveglianza che possa beccare i cittadini scorretti. Occorre, dunque, monitorare la situazione per scongiurare emergenze ambientali.

I due consiglieri comunali ritengono che sia giunto, inoltre, il momento di adeguare il servizio di raccolta dei rifiuti agli standard richiesti dalla normativa vigente. Ma è importante anche lavorare a lungo termine per sensibilizzare la cittadinanza affinché maturi un maggiore senso civico più attento all’ambiente con il coinvolgimento di scuole e associazioni.

Infine Cambiamo Avetrana chiede sia fissato con urgenza un incontro con l’Assessorato Regionale per l’Ambiente per individuare possibili vie alla risoluzione immediata della problematica evidenziata.

rifiuti Castrignano1

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: