Avetrana in lutto, perde il suo sindaco Antonio Minò

Non ce l’ha fatta: il sindaco di Avetrana Antonio Minò è deceduto questa mattina all’Ospedale di San Giovanni Rotondo a causa di conseguenze dovute al Covid.

Aveva contratto il covid ad aprile scorso e pur superando il virus era finito per un lungo periodo in rianimazione all’Ospedale di Manduria a causa di complicanze cardiache e respiratorie. Poi la comunità ha sperato vivamente potesse ristabilirsi all’ospedale di San Giovanni Rotondo dove riceveva cure specifiche ma il miracolo non c’è stato. Aveva 62 anni. A dare la tristissima notizia alla comunità avetranese è stato il vicesindaco Alessandro Scarciglia con un messaggio che ricorda il carattere del sindaco Minò ed uno scatto che lo rappresenta.

Semplice, gioioso e con lo sguardo rivolto sempre lontano. Questa foto ti rappresenta in tutto ciò che sei stato. Nella tua vita hai combattuto tanto, vincendo diverse battaglie. In quest’ultima, però, quella più importante, pur avendo lottato come un leone, non ce l’hai fatta. Non ce l’hai fatta a superare le conseguenze di questo maledetto Covid. Oggi la comunità avetranese, la tua comunità, perde una grande persona. Ciao Antonio. Ciao Sindaco!”

La nostra redazione rivolge alla famiglia e alla comunità di Avetrana sentite condoglianze

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: