Avetrana: campo sportivo dall’erbetta al buio

Avevano promesso un campo di calcio con l’erbetta ora invece non solo il campo è rimasto in terra battuta ma addirittura da giorni è completamente al buio. Grida allo scandalo il consigliere comunale di minoranza di Avetrana Emanuele Micelli che rileva il disagio della società sportiva di Avetrana costretta a rinunciare a svolgere attività sportiva nel campo di calcio perché da dieci giorni ormai è rimasto nuovamente senza energia elettrica. Tale situazione si è verificata già qualche anno fa, ricorda Micelli che divulgando la notizia, sbalordito, si chiede “come può accadere una cosa del genere?” Micelli ricorda che la squadra di calcio che utilizza lo stadio milita da due anni nel campionato di promozione(quest’anno anche in buona posizione) e svolge tutte le categorie del settore giovanile, dai piccoli amici alla juniores regionale. E’ una società che conta circa 100 tesserati e che, oltre a far fronte alle numerose spese di gestione(senza contributi dell’Amministrazione Comunale), si trova nella situazione di non poter utilizzare neanche l’impianto sportivo perché privo di energia elettrica. Manifestando alla società Usd Avetrana e a tutti i suoi tesserati e simpatizzanti la sua solidarità Micelli invita l’Amministrazione Comunale a risolvere immediatamente questa situazione incresciosa.
“In questa maniera- conclude Micelli – si scoraggia la società sportiva che con tanto impegno oltre a far fare attività sportiva a tanti ragazzi e giovani togliendoli dalla strada ha creato in questi anni tantissimo entusiasmo intorno a questo sport in un paese dove ormai non vi è più nulla”.

Foto Micelli Emanuele

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: