Arte contemporanea: il pittore Fabio Ferretti De Virgilis approda alla Biennale Shingle22j

Un artista manduriano Fabio Ferretti De Virgilis è stato selezionato a partecipare alla VI Edizione di Shingle22j Biennale d’Arte Contemporanea di Anzio Nettuno.
Lo ha annunciato Andrea Mingiacchi Direttore Artistico della rassegna diffondendo i nominativi individuati dal comitato di selezione.

La rassegna, nata grazie all’Associazione Culturale 00042, prende spunto dallo sbarco di Anzio Operazione “Shingle” del 22 gennaio del ‘44 che si intende rievocare attraverso l’arte. Per la VI edizione Shingle22j cerca risposte sul futuro della nostra società, dando spazio al prorompente segno dei linguaggi degli artisti che, da sempre, sono tra coloro che si spingono in avanti per il progresso dell’umanità. La giuria artistica è composta da Leonardo Carrano, Enrico Ghezzi, Flavia Mastrella, Luca Raffaelli, Antonio Rezza.

Attratto dalle arti figurative fin dalla tenera età, Fabio Ferretti De Virgilis ha frequentato il liceo artistico Lisippo di Taranto, approfondendo soprattutto le correnti del futurismo e del cubismo delle quali è rimasto particolarmente affascinato. Si è poi iscritto all’ Accademia di Belle Arti di Roma ma sconvolto dal turbinio della metropoli si è trasferito all’Accademia di Lecce: è qui che ha avviato la propria ricerca personale sulla figura umana, distaccandosi, pertanto, dalle correnti che precedentemente l’avevano influenzato. Sentendosi pronto ha deciso di tornare a Roma, per proseguire i propri studi presso la scuola dell’arte della medaglia all’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, affinando il proprio gusto per il dettaglio e la minuzia. In seguito ha frequentato un corso di Gemmologia a Bassano del Grappa; osservando la trasparenza delle gemme ha scoperto la passione per l’acquerello. Ferretti possiede una personalità artistica alquanto vivace e poliedrica, dedicandosi alla pittura, alla scultura, all’animazione, all’incisione, e anche alla scrittura di sceneggiature, con una delle quali ha vinto il primo premio del concorso “realizza il tuo sogno anche se corto”. tale sceneggiatura ha permesso la realizzazione del cortometraggio “Il signor H”, interpretato da Alessandro Haber.

Immagine tratta dal profilo FB dell’artista

18581455_10209040175551566_7717207345751948965_n

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: