Amministrative Manduria. Cdu Mds: Sì al dialogo No ad inciuci. Giannini: Corriamo da soli!

“Noi del CDU Movimento Destra Sociale, il vero centro destra, non mutiamo di una sola virgola il nostro pensiero, il nostro intendere la politica la nostra ideologia il nostro operare nel sociale per il sociale, sempre al fianco dei cittadini, puntando forte sul nostro candidato a Sindaco Leonardo Moccia.

Dopo le tragicomiche avventure della passata Amministrazione che hanno portato di fatto allo scioglimento del Consiglio Comunale, gli stessi personaggi si ripropongono, indossando un abito nuovo, continuando imperterriti a voler calcare le scene politiche.

Come si fa a non dimenticare, l’immobilismo dell’ultima Amministrazione che non ha precedenti nella storia politica di Manduria, i cui componenti pur di conservare la poltrona passavano da uno schieramento all’altro, trascurando di fatto i reali problemi della nostra Città.

Come non dimenticare le beghe interne di quelle giunte che si sono alternate, nel corso del mandato elettorale, giunte raffazzonate, traballanti che venivano salvate in modo trasversale dal voto dei consiglieri di turno che salvavano la maggioranza pur di non perdere il posto in Consiglio Comunale, consiglieri eletti con il centro destra di fatto davano man forte alla maggioranza.

E cosa pensare delle “Minestre riscaldate” che magicamente ricompaiono, dopo anni di immobilismo e menefreghismo totale, volendo addirittura assurgere al ruolo di “RISORGIMENTISTI”, promettendo a loro dire un buon governo e il rilancio economico di Manduria.

Da parte nostra siamo disposti a dialogare con le forze sane della Città con le Associazioni che operano nel sociale, che vivono i problemi dei cittadini, e non con gente chiusa nei palazzi che ha come unico scopo la riconquista della poltrona.

Siamo pronti a correre da soli, con i nostri candidati a sostegno di Leonardo Moccia

Nota dei Coordinatori CDU MDS Cosimo Giannini, Luigi Cavallo e Giovanni Calò

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: