Programma di Sviluppo Rurale: nuove opportunità per gli agricoltori.

“Le opportunità legate al PSR 2014-2020” è il tema del convegno promosso per martedì 5 aprile 2016 dalla Cia Agricoltori Italiani di Taranto all’Istituto Professionale Statale Servizi per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale Luigi Einaudi di Manduria, alle ore 19,00, con gli interventi di Elena Silvana Cavallo (dirigente scolastico), Daniel Dal Corso (Coordinatore tecnici PSR Cia Puglia), Nicola Cristella (agronomo), le conclusioni di Pietro De Padova (vicepresidente Cia Taranto), e la conduzione di Pietro Marangi (agrotecnico).

Il nuovo Programma di Sviluppo Rurale contiene tutte le misure attraverso le quali verranno erogati, a partire dal 2016, finanziamenti in favore degli agricoltori che intendano, ad esempio, realizzare investimenti finalizzati a migliorare la redditività, la competitività e la sostenibilità della propria azienda agricola, anche in filiera corta, intraprendere metodi e pratiche di agricoltura biologica, ripristinare muretti a secco, creare nuove aziende agricole (primo insediamento di giovani agricoltori) o, ancora, creare attività extra agricole (agriturismo, fattorie sociali, masserie didattiche investimenti funzionali alla produzione e alla vendita di energia da fonti rinnovabili).

La Cia Agricoltori Italiani di Taranto intende, sin da ora, affiancare le aziende agricole per agevolare l’accesso ai finanziamenti messi a disposizione dal nuovo PSR, avviando un percorso che, attraverso l’acquisizione iniziale di informazioni ed un’assistenza tecnica qualificata, consenta all’agricoltore di programmare correttamente e realizzare agevolmente i propri investimenti.

Contattando le sedi della Cia Agricoltori Italiani gli interessati potranno concordare un appuntamento con personale tecnico qualificato che aiuterà a capire e a programmare lo sviluppo della azienda sfruttando al meglio le opportunità di finanziamento offerte dal nuovo Programma di Sviluppo Rurale.

convegno PSR

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: