Estorce denaro a un minore: in manette 20enne di Crispiano

Crispiano – Ha telefonato ad un minorenne e, minacciandolo, gli ha intimato di consegnarli 100 euro. Al diniego del ragazzo, che non possedeva i soldi, lo ha esortato a consegnargli il suo cellulare o qualcos’altro di valore dalla sua abitazione. La giovane vittima però non si è fatta intimidire e ha raccontato tutto ai genitori che hanno denunciato l’accaduto ai Carabinieri.
Un giovane 20enne del posto, già sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, è stato così arrestato con l’accusa di estorsione: i militari lo hanno bloccato proprio mentre riscuoteva dalla vittima la banconota da 100 euro. Si trova ora rinchiuso nel Carcere di Taranto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: