A Sava la mostra “Prospettive” di Anna Lisa Melle

Dal 20 al 26 Giugno a Sava nella sala “Amphipolis” in P.zza San Giovanni, si terrà la mostra “PROSPETTIVE” di
Annalisa Melle che la PRO LOCO di Sava ha voluto allestire, in occasione del Giugno savese.
“Contemplando le sue opere, ci troviamo difronte ad una produzione di figure di donna, interpretate nel suo, oserei dire, inconfondibile stile espressivo: sembrano scatti fotografici, flash di attimi del vissuto quotidiano catturato nei suoi aspetti più semplici. Queste figure di donna, inneggianti la femminilità, sono seducenti ma mai volgari, misteriose, immerse nella loro visione empirica e descritte in avvincenti prospettive, che, lasciano incuriosito e perplesso anche l’occhio più distratto.” – E’ quanto afferma Alessia de Bellis sulle opere dell’artista Anna Lisa Melle – “Alla ricerca non di una bellezza classicheggiante ma idealizzata nella esaltazione dei volumi che sottolineano un equilibrio armonico delle forme nello spazio. Quello spazio che cattura la visione dello spettatore e lo fa diventare protagonista, quasi magicamente, della finzione prospettica della terza dimensione. Il perché delle teste piccole e delle mani grandi, leitmotiv nei suoi lavori, non è spiegabile in una casuale deformazione della figura, ma in un’attenta ricerca plastico-figurativa, scandita secondo una disciplina dei volumi che intende personalizzare le stesse figure nella loro corposità monumentale. Nel “calore di un abbraccio”, nell’ “abbandono di una dormiente”, nella “nonna che lavora all’uncinetto”, nello “scialle” in pizzo della zia, nell’ “autoritratto”, nelle numerose “maternità” c’è lei, donna e soprattutto mamma a 360°”.
La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 26 giugno nei seguenti orari: mattina 9.30-12.00; pomeriggio 18.30-22.30.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: