Modifica il permesso del Tribunale: arrestato per evasione e falso

Taranto – Si è allontanato dalla sua abitazione nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari e, quando i carabinieri lo hanno incrociato mentre rincasava, ha esibito un attestato dell’Ufficio Esecuzione Penale che giustificava la sua assenza sino a una certa ora del pomeriggio. Piergiuseppe Pontrella, 20enne pregiudicato tarantino, però non l’ha fatta franca. I militari hanno impiegato poco a verificare l’autenticità del documento scoprendo che l’ora era stata astutamente modificata dal giovane dopo la sua emissione.
Pontrella è stato perciò arrestato per evasione e denunciato per falsità in atto pubblico. Si trova ora presso la locale casa circondariale, a disposizione del PM di turno, dott. ssa Ferrieri Caputi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: