In casa con pistole e mitraglietta: arrestato fabbro

Taranto – Che l’uomo, fabbro di professione, avesse messo in piedi una fiorente attività di vendita illegale di armi modificate, gli agenti della sezione Falchi lo sospettavano da un po’. La conferma è arrivata, nel tardo pomeriggio di ieri, nel corso di una perquisizione nella sua abitazione, una masseria sita tra il Quartiere Paolo VI e il comune di Statte.
Antonio Solfrizzi, pregiudicato di 45 anni di Taranto, era appena rientrato a casa quando si sono presentati i poliziotti incaricati di perquisire il posto.
E’ stato così che, all’interno di un magazzino, attiguo all’abitazione, gli agenti hanno trovato due pistole, una BBM cal.8 ed una Beretta cal. 6.35 con matricola abrasa ambedue complete di caricatore con 5 proiettili; un revolver a “spillo” clandestino; una mitraglietta cal. 7.65 marca ARMI JAGGER modificata completa di caricatore ed oltre 200 proiettili di vario calibro.
I Falchi vi hanno trovato, inoltre, un paio di manette e due fondine per pistola.

Quanto rinvenuto è stato sequestrato e Solfrizzi arrestato per detenzione illegale di armi e munizioni.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: