Manduria Migliore avvia dibattito su sicurezza e sviluppo del territorio

Per affrontare qualsiasi problema e sconfiggerlo occorre anzitutto ammetterlo e conoscerlo appieno. Partendo da questa consapevolezza l’associazione MANDURIA MIGLIORE ha avviato il dibattito, con il convegno “Sicurezza del territorio e sviluppo delle imprese”, su un tema importante, fondamentale nella vita di tutti, come quello della sicurezza reale e percepita del territorio. Tale tema assume e riveste ancora maggiore peso nei confronti di chi ogni giorno lavora, investe e dà lavoro e pretende, giustamente, di poterlo fare senza il rischio di essere rapinato, taglieggiato o comunque intimorito da chi vorrebbe ogni giorno privarlo dei frutti del proprio impegno. Ci sono segnali che fanno pensare che il fenomeno sia sottovalutato ecco perché la decisione di affrontare il tema. Il movimento crede fortemente in questa città e nella sua possibilità di rialzare la testa in tutti i settori, compreso quello importantissimo della lotta alla criminalità, ed è per questo che ritiene indispensabile parlare, approfondire e discutere di quest’argomento, troppo spesso trascurato o semplicemente ignorato.
Un convegno di portata internazionale con la presenza del prof. Bertrand Monnet, docente all’EDHEC (Istituto di Criminologia di Parigi) e Direttore scientifico dell’IMARISC (Istituto per la gestione dei rischi penali). Il prof. Monnet ha fornito una completa visione d’insieme sul piano internazionale delle dinamiche attuali criminali e terroristiche; il dott. Giuseppe Iannini (Funzionario della Presidenza del Consiglio dei Ministri) ha illustrato invece le azioni da intraprendere e quelle già operative messe in campo dalle istituzioni italiane per porre un argine ai fenomeni criminali che aggrediscono il nostro territorio. All’incontro moderato dal Presidente dell’A.T. Pro Loco di Manduria Domenico Sammarco ha registrato inoltre il prezioso contributo di Leonardo Giangrande (Presidente provinciale Confcommercio Taranto) che ha parlato della gravissima situazione in cui versano le imprese della provincia di Taranto, attanagliate da una crisi che sembra senza fine e dalla criminalità che non permette il sereno operare delle aziende; Erminio Marsella (Presidente dell’Associazione Antiracket e Antiusura di Maruggio) che raccontato l’importantissima esperienza della sua associazione che con coraggio affronta ogni giorno temi molto delicati e pericolosi a tutela delle imprese locali; infine l’Assessore alle AA.PP. del Comune di Manduria Annamaria De Valerio ha illustrato ciò che l’Amministrazione può e deve fare per non lasciare soli i cittadini e gli imprenditori della nostra città.

DSC_1888

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: