Leporano: minaccia i genitori per avere soldi per la droga, arrestato 38 enne

Sono stati i genitori disperati di un tossicodipendente a richiedere, ai Carabinieri di Leporano, l’arresto del figlio.
L’uomo, un 38enne pregiudicato, da oltre un anno sottoponeva ai genitori continue e sempre più pressanti richieste di denaro. E se i genitori si rifiutavano, scattavano violenze fisiche e minacce. Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di accertare la gravità della situazione e, per tale ragione, il Comandante della Stazione Carabinieri di Leporano – Mario Tomasi ha predisposto un servizio specifico per fermare il tossicodipendente e porre così termine alle angherie subite dagli inermi genitori. I militari dopo aver bloccato il 38 enne lo hanno tratto in arresto trasferendolo, dopo le formalità di rito, presso la Casa Circondariale di Taranto, a disposizione del sostituto procuratore di turno, dott. Lanfranco Marazia. La droga si conferma, nel nostro territorio, vera e propria piaga sociale come dimostra la triste storia di questa famiglia disperata che ha trovato il coraggio di denunciare anche purtroppo il proprio figlio.

cc03

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: