Assaltato sportello bancomat: via con 60 mila euro.

TORRE SANTA SUSANNA – Ormai è un metodo ben collaudato quello usato la notte scorsa per assaltare il bancomat della Banca Popolare Pugliese a Torre S.Susanna. I banditi sono riusciti a portare via un bottino da 60 mila euro adoperando una bombola di gas, una cannula di plastica, dei fili elettrici ed un pulsante collegato ad una comune batteria d’auto. Dopo aver saturato di gas lo sportello attraverso la fessura che eroga il denaro contante, lo hanno fatto esplodere provocando l’apertura della cassaforte.
Le indagini, condotte dai carabinieri del Comando Provinciale di Brindisi, mirano ad individuare gli autori del colpo che molto probabilmente sono gli stessi che hanno assaltato altri otto sportelli automatici nelle ultime settimane.
Indizi utili potrebbero arrivare dalle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza dell’istituto bancario.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: