Torre Colimena. La spiaggia diventa discarica dopo le mareggiate: scatta l’operazione Spiagge Pulite

Le mareggiate delle ultime settimane hanno restituito grandi quantità di rifiuti trasformando le spiagge in discariche.

 
Una situazione che ha portato numerosi amanti del mare e sensibili all’ambiente a intervenire raccogliendo i rifiuti spiaggiati per evitare il ritorno in mare.
Ora però è stata organizzata una iniziativa decisa al termine di un costruttivo tavolo tecnico avvenuto tra il Lgt. Cosimo Di Napoli della Capitaneria di Porto di Taranto, Alessandro Mariggiò, Direttore delle Riserve Naturali Orientate del Litorale Tarantino Orientale, e Jonathan Tieni, Presidente della Lega Navale di Torre Colimena, sulle prospettive future per il territorio come la pianificazione di una pulizia straordinaria delle spiagge.
 
E’ nata così l’Operazione Spiagge Pulite un evento, aperto a tutti, che ha ricevuto subito il patrocinio dei Comuni di Manduria ed Avetrana, delle relative Associazioni Pro Loco e del Circolo Legambiente di Manduria.
 
Alla manifestazione darà un concreto supporto tecnico personale e con mezzi, l’ARIF Puglia, che già opera nelle Riserve Naturali con il servizio di tutela e antincendio boschivo.
 
Numerosi Enti Pubblici e Associazioni territoriali parteciperanno per contribuire alla conservazione del patrimonio naturale e, al tempo stesso, sensibilizzare la cittadinanza sull’importante ruolo della biodiversità e sulla sua fragilità.
L’appuntamento è fissato per Sabato 25 Gennaio alle ore 9.30 presso la sede della Lega Navale Italiana a Torre Colimena.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: