Tentano assalto al bancomat la notte di Capodanno

Hanno scelto di agire poco dopo la mezzanotte, probabilmente per nascondere il rumore della deflagrazione tra i botti esplosi per salutare il nuovo anno. Ma,
grazie al pronto intervento dei Carabinieri, il loro tentativo di mettere in atto un assalto ad un bancomat è fallito. Così ignoti malviventi hanno dovuto rinunciare al colpo che avevano architettato per ripulire del denaro contante custodito all’interno del bancomat di viale dei Micenei, località Le Canne, a Pulsano nel tarantino. L’esplosione dell’ordigno rudimentale fabbricato artigianalmente aveva danneggiato lo sportello Bancomat installato all’interno del cortile di pertinenza di un ristorante del posto. Ma l’azione non è passata inosservata e il tempestivo sopraggiungere dei Carabinieri, allertati dal sistema di allarme del dispositivo, remotizzato presso la Centrale Operativa, ha messo in fuga i malviventi.
Sul posto, i militari hanno verificato che la deflagrazione aveva completamente divelto la struttura esterna del bancomat senza danneggiare la cassaforte che era rimasta perfettamente integra.
Per risalire agli autori del danneggiamento e del tentativo di furto i Carabinieri della Stazione di Pulsano hanno avviato un’indagine coadiuvati dai colleghi del NOR di Manduria.

carabinieri-notte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: