“Il Telefono Rosa” – Una storia lunga trent’anni di Carla Cucchiarelli presentato a Manduria

“IL TELEFONO ROSA” – Una storia lunga trent’anni.” E’ il titolo dell’ultimo libro della scrittrice Carla Cucchiarelli, giornalista del TGR Lazio che sarà presentato domani 23 Marzo alle ore 19,00

presso il salone dei Produttori Vini di Manduria. L’iniziativa è dell’Inner Whell Club di Manduria attualmente presieduta da Loredana Anna Filo Schiavoni. “Ho fortemente voluto far conoscere il “Telefono Rosa”- ha detto in una nota – cogliendo l’occasione per far meglio evidenziare l’importanza del “1522” strumento di denuncia e di difesa psicologica e legale per le donne e per i minori.”
Sarà la stessa Carla Cucchiarelli a parlare della storia del Telefono Rosa e della sua esperienza come giornalista e la motivazione che ha spinto la stessa a realizzare tale libro.
Interverranno inoltre Simona Bernardini, responsabile Team Psicologhe di Telefono Rosa che illustrerà la
posizione dello psicologo all’interno del “1522”; l’avvocato-penalista Tania Rizzo professionista spesso al fianco nella sua qualità di legale alle donne, e non solo, in difficoltà, nonché autrice di pubblicazioni scientifiche riguardanti la violenza sulle donne ed i minori; un funzionario della Polizia di Stato di Taranto che parlerà della istituzione, all’interno di alcuni Commissariati delle “Stanze Rosa”; la psicologa Maria Teresa Coppola, vice presidente dell’associazione “Cicatrici” che presenterà la funzione della propria associazione a carattere locale.
“La presentazione di questo libro, – conclude Filo Schiavoni – vuol essere una occasione propositiva e di aiuto a
tutte le donne e dei minori che vengano a trovarsi in particolare difficoltà.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: