Taurisano: arrestato funzionario dell’Ufficio tecnico del Comune

Taurisano – E’ accusato di concussione il vicedirettore dell’Ufficio dei Lavori pubblici del Comune di Taurisano, in provincia di Lecce, arrestato in flagrante dagli agenti del locale Commissariato di pubblica sicurezza.
Si tratta dell’ingegner Lucio Orlando, 55 anni, fermato dai poliziotti subito dopo aver intascato la somma richiesta al proprietario di una società di servizi che nel mese di giugno è stato interpellato per alcuni lavori da eseguire per conto del Comune.
La vittima, secondo quanto denunciato, avrebbe finto di acconsentire al pagamento di 1000 euro come percentuale sul valore della commessa, lavori che la ditta aveva già cominciato ad eseguire, riservandosi di comunicare il giorno in cui avrebbe consegnato il denaro.
Lo scorso 8 ottobre, l’uomo si è presentato negli Uffici del Commissariato dove ha presentato denuncia per i fatti accaduti, specificando che il giorno precedente Orlando aveva fissato un appuntamento nei pressi di un’agenzia immobiliare
Ieri sera l’imprenditore ha incontrato Orlando e gli ha consegnato 950 euro. Le banconote erano state precedentemente fotocopiate dagli agenti di polizia che si erano appostati nelle vicinanze. Intervenuti subito dopo, gli agenti hanno bloccato l’ingegnere ed acquisito le prove del presunto reato. Il pm di turno ha disposto gli arresti domiciliari.
polstrad

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: