Taranto: voleva gettarsi dal ponte Girevole, salvata da un carabiniere

Voleva gettarsi dal ponte girevole, ma è stata salvata da un carabiniere che si trovava nei paraggi. Questo è
quanto accaduto ieri pomeriggio a Taranto, in pieno centro. Protagonista una 37enne tarantina, che si è arrampicata sulla ringhiera del ponte girevole, cercando il tuffo nel vuoto. Fortunatamente per lei, nei pressi vi era un carabiniere che, intuendo le sue intenzioni estreme, le è corso incontro, riuscendo ad afferrarla per le gambe. La donna aveva già raggiunto il punto più alto della rete di protezione ed era in procinto di scavalcarla. Parole e tentativi di mediazione non erano più validi, era necessaria solo un’azione energica per salvarle la vita.
L’appuntato, in forza alla Compagnia di Taranto che si trovava in transito per motivi di servizio, è riuscito a trattenerla, tirandola giù ed affidandola al marito nel frattempo sopraggiunto.
Alla base del gesto ci sarebbero le problematiche economiche della famiglia.

Ponte_Girevole_Taranto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: