Taranto: Rischiava di essere travolto da un treno. La Polizia ferroviaria salva un barbagianni. Le foto

Un barbagianni ferito, con un’ala spezzata non riusciva più a volare ed era steso immobile tra i binari della stazione ferroviaria di Taranto con il concreto rischio di essere travolto da un treno in transito.

I poliziotti in servizio presso lo scalo ferroviario in una lotta contro il tempo, prima dell’arrivo di un convoglio, sono riusciti a portarlo in salvo con la collaborazione del personale specializzato del WWF . Ora il povero volatile è ricoverato per le cure necessarie presso l’Osservatorio Faunistico Regionale di Bitetto.
Un’altra storia a lieto fine, qualche giorno fa infatti, , nella stazione di Bari, grazie al “fiuto” di un cane antidroga, era stato salvato un riccio di terra rimasto incastrato sotto un automezzo di servizio delle ferrovie.