Taranto: crolla gru dell’Ilva in mare: due feriti. Le foto

Ennesimo incidente all’Ilva di Taranto. Una gru del quarto sporgente del siderurgico, poco dopo le 21.00, è crollata improvvisamente ed è finita in mare trascinando anche due operatori. Un lavoratore è stato recuperato subito dai soccorritori. Si è temuto invece per la sorte dell’altro che inizialmente non si trovava. Poi è stato individuato ed ha risposto alle chiamate dei soccorritori che hanno provveduto a liberarlo e a metterlo in salvo.
I due che presenterebbero forti contusioni, sono stati trasferiti all’ospedale di Taranto per ulteriori accertamenti e controlli. Si sta cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente e di capire soprattutto come mai la gru abbia ceduto. L’impianto era fermo. In manutenzione. Sul luogo sono subito arrivati uomini e mezzi dell’Ilva, i Vigili del Fuoco, il personale del 118, gli ormeggiatori e i rappresentanti sindacali.
Un incidente simile si verificò due anni fa, a fine novembre, proprio nell’area a mare un’altra gru trascinò in acqua un giovane operaio, Francesco Zaccaria di Taranto. Il suo corpo senza vita fu recuperato alcuni giorni dopo dai soccorritori. In quell’occasione però a determinare la caduta della gru fu un violento tornado.

Foto (Marco Barbieri)

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: