Taranto: 39 enne tarantino rapina un rumeno

Con l’accusa di rapina e lesioni personali aggravate un tarantino di 39 anni con precedenti di polizia è stato arrestato dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Taranto. L’uomo,

all’interno di un giardino comunale del centro cittadino, dopo aver colpito al volto, con una chiave da meccanico, un cittadino rumeno, si è impossessato del suo portafogli contenente la somma contante di € 200,00 e del telefono cellulare per poi darsi alla fuga.
La vittima, non rassegnata, ha inseguito e raggiunto il rapinatore ingaggiando con lui una colluttazione, durante la quale è riuscito a recuperare un portafogli, successivamente risultato essere quello del rapinatore grazie al quale quest’ultimo è stato identificato.
Ricevuta la segnalazione dalla Centrale Operativa i militari sono prontamente intervenuti ed hanno bloccato ed arrestato il 39enne, recuperando inoltre la chiave da meccanico utilizzata per l’aggressione che è stata posta sotto sequestro.
L’uomo, al termine delle formalità di rito, ha ottenuto gli arresti domiciliari.
La vittima, trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale SS. ANNUNZIATA, dopo aver ricevuto le cure del caso, è stata dimessa con alcuni giorni di prognosi. chiave da meccanico recuperata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: