Talsano-Avetrana: aggiudicato secondo lotto, l’Ance scrive al Commissario Tafaro

Una “patologica deriva del massimo ribasso”. Così definisce l’ANCE Confindustria di Taranto quanto avvenuto con la gara di aggiudicazione del secondo lotto della Regionale 8 Talsano – Avetrana. La gara del secondo lotto della contestata strada provinciale, infatti, sarebbe stata aggiudicata con il 53% di ribasso d’asta al di là – scrive in una lettera che, lo scorso 29 luglio, l’ANCE ha inviato al Commissario dott. Mario Tafaro – di ogni tollerabile decenza e di ogni logica imprenditoriale di equilibrio tra i costi e i ricavi di commessa.

Una gara di circa 18 milioni di euro che l’ANCE alla luce di quanto accaduto, se non dovessero intervenire passi indietro, chiede venga attentamente monitorata nella fase di esecuzione, perché prima o poi bisognerà far emergere la realtà di quelle imprese che decidono di fare le opere con meno della metà delle risorse previste in progetto.
“Non sappiamo se abbia pesato l’assenza della politica o la solita fretta – dicono ancora dalla sede di via Dario Lupo – ma ora la misura è colma e chi ha ruoli e responsabilità è tenuto ad intervenire”. L’Ance auspica una risposta da parte del Commissario della Provincia che possa chiarire sulla vicenda e prendere provvedimenti.

talsano regionale 8

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: