San Pietro in Bevagna: serrati controlli delle forze dell’ordine contro “segnaposto” e abusivismo

Serrati controlli sono stati eseguiti questa mattina a San Pietro in Bevagna nella marina di Manduria dalla Polizia di Stato in collaborazione con la Polizia Locale.

L’azione congiunta mirava a contrastare il commercio abusivo e la vendita di prodotti contraffatti, oltre che nei confronti dei cosiddetti “bagnanti fantasma”, ovvero quei soggetti che “prenotano” un posto nelle spiagge libere depositando asciugamani, sdraio ed ombrelloni per poi assentarsi e ritornare successivamente nel corso della giornata o addirittura il giorno successivo. L’operazione è stata eseguita con provvedimenti di irrogazione delle sanzioni, nonché di rimozione e sequestro sia della merce in vendita negli stazionamenti abusivi (non autorizzati) nella zona antistante la Pinetina sia di ombrelloni e altri oggetti “segna posto” lasciati in spiaggia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: