San Pietro in Bevagna: intrappolato nelle fiamme, cucciolo salvo grazie ai Vigili del Fuoco

Era rimasto intrappolato nelle fiamme insieme alla mamma e al fratellino: un cucciolo di cane è stato tratto in salvo dai Vigili del Fuoco

del Distaccamento di Manduria intervenuti per domare un incendio scoppiato, intorno alle 14.00, in un’abitazione di San Pietro in Bevagna nella marina di Manduria. A dare l’allarme è stato l’affittuario dell’abitazione che allontanatosi per un paio d’ore, al ritorno si è accorto delle fiamme e del fumo sviluppatisi in una parte della casa. Informati della presenza di un cane e dei suoi due cuccioli, i Vigili del Fuoco non hanno esitato a buttarsi tra le fiamme per salvarli. Purtroppo però per la mamma ed uno dei piccoli non c’è stato nulla da fare.

L’altro cucciolo che dava segni di vita è stato estratto e immediatamente attaccato all’autorespiratore in dotazione ai Vigili del Fuoco prima di essere trasportato d’urgenza ad un laboratorio veterinario dopo si trova ora sotto osservazione. Sul posto oltre ad una squadra dei Vigili del Fuoco di Manduria, è intervenuta un’ autobotte proveniente da Taranto ed una Volante della Polizia di Stato. Sono in corso accertamenti per verificare le cause che hanno provocato l’incendio forse dovuto ad un corto circuito.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: