San Pietro in Bevagna: immobile sequestrato alla mafia diventa sede della Polizia Locale.

Oggi è stata inaugurata la sede estiva della Polizia Municipale sita in via Borraco angolo via delle

Tamerici (San Pietro in Bevagna), un grande traguardo che garantirà un maggiore controllo e

sicurezza delle marine di Manduria.

L’Amministrazione, sin dal suo insediamento, si è dotata di un Regolamento per la gestione dei

beni confiscati al fine di poter riutilizzare gli stessi e trasformare un bene maltolto in un bene

comune, in conformità alle finalità del vigente Codice delle Leggi Antimafia e delle Misure di

Prevenzione (D.Lgs 159/11).

L’immobile, sequestrato alla mafia e da anni inutilizzato, da oggi torna accessibile alla comunità

attraverso l’utilizzo da parte della Polizia Locale come previsto dalle finalità stabilite all’art.1 del

Regolamento Comunale.

Grazie all’impegno del Sindaco di Manduria, Gregorio Pecoraro che ha voluto fortemente il

suddetto presidio di legalità, sarà possibile prestare un pronto controllo ed una presenza maggiore

nelle Marine del nostro territorio.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: