Ruba un auto e investe una studentessa: arrestato 52enne.

Maglie – Era appena uscita da scuola quando è stata investita da un’auto che procedeva a forte velocità. E’ accaduto nel primo pomeriggio di oggi a Maglie, in provincia di Lecce. La studentessa si trova ora ricoverata all’ospedale di Scorrano e, avendo riportato alcune fratture, è stata dichiarata guaribile in 30 giorni.
L’uomo alla guida dell’auto, Fioravanti Carcagnì, 52 anni, è stato arrestato poco dopo dai carabinieri. Sottoposto a libertà vigilata, si era allontanato dalla comunità terapeutica ‘L’arcobaleno’ del capoluogo salentino presso la quale aveva l’obbligo di soggiorno e, dopo aver vagato per alcuni comuni della provincia, era giunto a Maglie dove aveva rubato una Nissan Almera parcheggiata in via XXIV Maggio, in pieno centro. Si era quindi messo alla guida presumibilmente ubriaco ed aveva percorso a forte velocità la stessa strada. Dopo aver investito la ragazza, non l’ aveva soccorsa e, nel disperato tentativo di sottrarsi alle sue ulteriori responsabilità, era fuggito a velocità ancor più elevata per le vie del centro abitato, tamponando ben cinque vetture parcheggiate e finendo la sua corsa contro una Lancia Ypsilon. Senza darsi per vinto, aveva proseguito a piedi per le vie circostanti, venendo successivamente bloccato da una pattuglia della Stazione dei carabinieri di Maglie aiutati da alcuni passanti che avevano assistito alla scena. Carcagnì deve rispondere di furto aggravato, omissione di soccorso, lesioni personali gravi, violazione delle misure imposte dalla libertà vigilata. Inoltre, da ulteriori controlli, lo stesso è risultato privo di patente poiché mai conseguita e con un tasso alcolemico oltre il limite consentito dalla legge.
carabineri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: