RIFACIMENTO STRADE. Durante: “Appello ai Commissari per rispetto priorità”

Premesso che Manduria si trova in uno stato di degrado tale che sarebbe necessario un intervento su tutte le strade, facendo riferimento all’appalto di circa mezzo milione di € per il rifacimento dell’asfalto di alcune strade di Manduria,

espletato in questi giorni dal Comune di Manduria, Arcangelo Durante di Puglia Popolare per Manduria richiama la nota del 10 Novembre 2019 in cui segnalava ai Commissari Straordinari la priorità di intervento su alcune maggiormente frequentate e malridotte

Le strade già segnalate sono le seguenti : il tratto d’ingresso da Sava all’altezza dello Stadio Comunale; Via San Gregorio Magno (Strada del Villaggio del Fanciullo) via Primo Maggio, Piazzale Stazione Ferroviaria, Via Senio, Via Gruppo Cremona, via della Creta, via Benedettini di Aversa, via F. Schiavoni (strada davanti al mercato coperto dove esiste da oltre due anni una voragine transennata e rischiosa), via Santa Maria dell’Avetrana, Via Raimondello Orsini, Via Bonaventura Camerario, via delle Saline, via San Paolo della Croce, via Conicchiella, via Bengasi, via Eritrea, via Ferrante Loffredo, Via di Porta Lupiae, via Magna Grecia, via Giovanna D’Arco, Via Uggiano, via per Maruggio (primo tratto da villa comunale). Via Regina D’Angiò, via Strada Vecchia per San Cosimo, via Santo Stefano e via G. Marconi, via Caporetto, via Cavour, via Marconi e via Montelungo.

“Auspico” – afferma Durante – “che dell’elenco delle strade che saranno rifatte facciano parte anche queste che ribadisco necessitano di interventi urgenti”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: