Recuperati monili ed oggetti preziosi: denunciato 25enne tarantino

Taranto – Sospettato di aver commesso negli ultimi tempi numerosi reati contro il patrimonio, un giovane pregiudicato tarantino di 25 anni è stato fermato per un controllo dagli agenti della Squadra Mobile della “Sezione Falchi” in Via Lago di Monticchio, a Taranto.

In una successiva perquisizione all’interno dell’appartamento in uso al giovane ma di proprietà dello zio, i poliziotti hanno rinvenuto numerosi oggetti e monili d’oro. Sospettando che si trattasse di oggetti rubati, gli agenti hanno deciso di effettuare più approfonditi controlli. E’ stato così accertato senza ombra di dubbio che un anello ed un ciondolo ritrovati in casa del ragazzo erano stati rubati da un appartamento nel pomeriggio del 12 ottobre scorso.
Il 25enne è stato dunque denunciato in stato di libertà per furto e ricettazione mentre proseguono le indagini per accertare eventuali responsabilità del giovane in merito ad altri furti segnalati nelle scorse settimane.

polstrad

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: