Pulsano: i Carabinieri arrestano spacciatori di cocaina

Sono stati sorpresi in flagranza di reato e tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Due tarantini Nicola Casucci di 28 anni e una ragazza di 21 anni entrambi residenti a Taranto sono incappati nella rete dei Carabinieri della Stazione di Pulsano nel tarantino.
Al termine di una perquisizione dell’autovettura sulla quale la coppia viaggiava, i militari hanno rinvenuto, occultati nella borsetta della ragazza, 9 involucri contenenti cocaina per un peso complessivo di circa 5 grammi e la somma in contanti di 130,00 euro, suddivisa in banconote di vario taglio, anche questa sottoposta a sequestro in quanto ritenuta provento dell’attività illecita.
Al termine delle formalità di rito, su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, Nicola CASUCCI è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto mentre la 21enne è stata sottoposta agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.
La cocaina sequestrata sarà analizzata dal Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.