Pulsano. Arrestata una 30enne rumena per furto di energia elettrica.

Con l’accusa di furto di energia elettrica i Carabinieri della Stazione di Pulsano (Ta), al termine di un’indagine,

grazie alla collaborazione dei tecnici della società E- Distribuzione s.p.a., hanno arrestato, in flagranza, una 30enne rumena del posto, già nota alle forze dell’ordine.
La donna, sottoposta agli arresti domiciliari presso la propria abitazione per altro reato, aveva manomesso il proprio contatore e allacciato abusivamente l’impianto elettrico della propria abitazione all’illuminazione pubblica.
La 30enne, al termine delle formalità di rito, su disposizione dal P.M. di turno, è stata risottoposta ai domiciliari.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: