Primitivo tra le prime cinque eccellenze enogastronomiche apprezzate dai turisti in Puglia

Grande successo ieri della prima edizione del Primitivo Day,organizzata a Parma, la capitale del Gusto, da AIS Puglia in collaborazione con Pugliapromozione, nell’ambito delle iniziative selezionate con l’Avviso pubblico per l’acquisizione di servizi di comunicazione in co-branding.
Nell’Hotel Parma & Congressi di Parma una tavola rotonda e due master class sul primitivo, e in chiusura una festa tutta made in Puglia. Una occasione per parlare e far parlare della Puglia nel corso di una manifestazione di grande valenza per le potenzialità del settore vitivinicolo nel promuovere il territorio pugliese e le sue specificità. Da un’indagine svolta nel 2017 da SWG per conto di Pugliapromozione, infatti, il Primitivo e il Negroamaro risultano tra le prime cinque eccellenze enogastronomiche che i turisti, sia italiani che stranieri, associano più frequentemente alla Puglia.
Le 39 DOCG, DOC e IGT, le 12 Strade del Vino e dei Sapori e le circa 50.000 aziende con superficie vitata, rappresentano quindi elementi importanti su cui fare leva per potenziare un segmento importante della offerta turistica pugliese. Un volano, in risposta ad una domanda turistica che cerca sempre più esperienze identitarie e tipicità legate anche al buon cibo e al buon bere, per sostenere il processo di allungamento della stagione turistica, uno dei pilastri della strategia del Piano Turistico Regionale “Puglia 365”.
Dopo la tavola rotonda, che ha visto intervenire, tra gli altri, i referenti regionali AIS Puglia e AIS Emilia, il responsabile della Comunicazione dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia Romagna, Maura Gigatti, la migliore sommelier del primitivo, Giuseppe Baldassarre, uno dei maggiori esperti del primitivo pugliese e Livio Chiarullo, Responsabile dell’Osservatorio Turistico di Pugliapromozione, sono state avviate le due master class per la degustazione dei migliori primitivi del nostro territorio. La serata si è conclusa con una festa tutta made in Puglia con musica dal vivo, prodotti enogastronomici pugliesi (vini in primis!) su uno sfondo animato da immagini e video che raccontavano la Puglia, le sue attrazioni, la sua accoglienza.
Questa iniziativa si inserisce nel più ampio progetto di valorizzazione e potenziamento dell’offerta turistica enogastronomica della nostra regione coordinato dal Responsabile Prodotti di Pugliapromozione, Rocky Malatesta e affidato a Roberta Garibaldi, uno dei maggiori esperti nel settore. Tra le altre iniziative su questo tema ricordiamo le visite guidate, le performance creative, i laboratori e le altre esperienze gratuite inserite nel programma InPuglia365, e il progetto , in fase di avvio, Food – Expedia con il grande colosso internazionale per la promozione e la vendita della Puglia, nei mercati esteri, anche grazie alle suggestioni trasmesse dei piatti tipici e delle nostre eccellenze enogastronomiche.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: