Palagianello: sorpresi a rubare arance, in manette

I Carabinieri della Stazione di Palagianello, in contrada Titolato, durante un servizio di perlustrazione, sorprendevano un 67enne e un 59enne, entrambi residenti nella provincia di Bari, mentre erano intenti a raccogliere frettolosamente i frutti dagli alberi di arance

e a riporli in recipienti di plastica collocati all’interno di un’autovettura.

L’immediato intervento dei militari, consentiva di accertare che i due avevano già rubato e sistemato nell’auto circa 4 quintali di arance per un valore di circa 300,00 euro e una cassetta di cavolfiori.

I due, tratti in arresto in flagranza di furto aggravato, al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’A.G., sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

L’autovettura utilizzata dai malfattori è stata sequestrata e la refurtiva restituita al legittimo proprietario.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: