Negramaro: ore drammatiche per Lele Spedicato in prognosi riservata. Bollettino medico

Le condizioni di salute di Emanuele Spedicato, chitarrista della band dei Negramaro restano gravi. Nel pomeriggio, la Asl di Lecce ha diffuso il primo bollettino medico in cui si legge “Il paziente – è riportato nella nota – è giunto in Pronto Soccorso questa mattina, trasportato da un’ambulanza del 118, dopo aver accusato un malore. I medici lo hanno immediatamente sottoposto ad una serie di esami diagnostici e, successivamente, ne hanno disposto il ricovero nel reparto di Rianimazione, dove è costantemente monitorato. Il quadro clinico presentato dal paziente non permette di sciogliere la prognosi, che resta riservata” L’intervento chirurgico è stato rinviato.
C’è grande apprensione per Emanuele amatissimo dai fan.
«Pensate forte forte al nostro Lele! Fortissimo». Poche parole quelle apparse sui profili ufficiali social dei Negramaro per invitare i tantissimi fan a “sostenere” Emanuele Spedicato, ricoverato in gravi condizioni all’Ospedale «Vito Fazzi» di Lecce per una emorragia cerebrale.

Mentre Giuliano Sangiorgi ha preso il primo volo da Roma per raggiungere l’amico, ricoverato nel reparto di Rianimazione, dove è costantemente monitorato, su Twitter fan e colleghi del mondo della musica stanno manifestando il loro affetto con l’hashtag «Forza Lele». Da Fiorella Mannoia ad Alessandra Amoroso, da Ermal Meta e Lorenzo Jovanotti il coro è unanime.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: