Nascondevano un caricatore: tre denunce ad Avetrana

Bloccati dopo un inseguimento, nascondevano un caricatore completo di 8 proiettili calibro 22.

Tre pregiudicati sono stati denunciati dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Manduria.
I militari, insospettiti dall’andatura di un’autovettura in transito lungo la SP 143 in agro di Avetrana, hanno deciso di sottoporla ad un controllo di polizia intimando l’alt.

Il conducente della Seat Cordoba, però, anziché fermasi, ha accelerato tentando la fuga in direzione di Erchie (Br). Ne è scaturito un inseguimento terminato solo dopo alcuni chilometri, quando i militari sono riusciti a raggiungere e bloccare l’auto.
A bordo del mezzo c’erano tre persone: un 43enne ed un 26enne di Erchie (Br) ed un 27enne di Avetrana, tutti già noti perchè gravati da numerosi precedenti penali e di polizia.
La perquisizione personale e veicolare ha consentito di rinvenire, nascosto sotto il sedile del guidatore, un caricatore per pistola completo di otto proiettili calibro 22. I tre, che non hanno saputo fornire spiegazioni, sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto per porto abusivo in luogo pubblico di munizioni.

Caricatore e proiettili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: