Massafra. Controlli contro reati di maggior allarme sociale: 1 arresto e 4 denunce

1 arresto e 4 denunce a piede libero sono il risultato di controlli straordinari compiuti negli ultimi giorni dai Carabinieri della Compagnia di Massafra per contrastare i reati di maggiore allarme sociale.
In carcere è finito un 35enne del posto condannato ad anni 1 di reclusione perché riconosciuto colpevole di concorso in furto aggravato.
Denunciato in stato di libertà:
un 46enne e un 25enne, entrambi baresi, perché ritenuti responsabili di porto abusivo di arma impropria e possesso di grimaldelli. Fermati per un controllo su strada e sottoposti a perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di arnesi da punta, di torcia elettrica, di guanti e di altro materiale. Il tutto è stato sequestrato;
un 19enne di Palagiano, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente. Perquisito è stato trovato in possesso di 1 gr. di cocaina suddivisa in tre dosi;
un 27enne di Palagianello, perché sorpreso dai Carabinieri mentre si trovava a Palagiano in violazione della misura del foglio di via obbligatorio al quale era sottoposto.

Infine 9 persone sono state segnalate come assuntori di sostanze stuepefacenti.

DSCN1808

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: